Il Bagno - Tutto per il bagno
Follow us:
Corsico (MI): T. 02.4405897 - Milano: T. 02.48914709

Ristrutturazioni Bagno: Quali sono le detrazioni fiscali?

Sei indeciso sulla ristrutturazione del bagno? Hai paura di spendere troppo? Ricordati che potrai usufruire delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie, come previsto dall’art. 16 bis del Dpr 917/86. La legge di stabilità 2015 prevede che la detrazione fiscale per la ristrutturazione del bagno sia del 50% del valore speso (96000 euro è l’importo massimo di spesa ammessa al beneficio). Vediamo nel dettaglio per quali opere è previsto un beneficio fiscale sulla ristrutturazione del bagno, settore in cui Il Bagno di Viridiana è leader da oltre trent’anni a Milano e provincia.

  • Ci si rivolge solo alle ristrutturazioni edilizie di abitazioni: lavori di rifacimento in uffici, negozi, etc. non garantiscono delle detrazioni fiscali.
  • I benefici si riferiscono solo a delle manutenzioni straordinarie: nuove piastrelle e/o una nuova tinteggiatura non sono coperti dal decreto.
  • Il rifacimento dell’impianto idrosanitario ed elettronico, la realizzazione di un nuovo servizio igienico e lo spostamento di tramezze beneficeranno delle detrazioni fiscali.
  • L’eliminazione delle barriere architettoniche e la realizzazione di ogni strumento che sia idoneo a favorire la mobilità interna ed esterna all’abitazione (come previsto dall’art. 3 della legge 104/1992) usufruiranno delle detrazioni fiscali previste per la ristrutturazione del bagno
  • La legge 90/2013 ha previsto la possibilità di detrarre l’Iperf anche sulle spese per l’acquisto di mobili finalizzati alla ristrutturazione del bagno.

Se stai cercando degli esperti nella ristrutturazione del bagno a Milano e provincia, rivolgiti a Il Bagno di Viridiana: esperienza, qualità e ottimi prezzi al tuo servizio. Contattaci per maggiori informazioni o vienici a trovare per un preventivo personale, gratuito e senza impegno.